Raccolto di un Hugo di mezza estate

Raccolto di un Hugo di mezza estate

Illustrazione di Sara Traina   No, l’abisso è un sacerdote, e l’ombra è un poeta; no, tutto ha la sua voce, e ogni cosa ha il suo profumo; tutto dice, nell’infinito, qualche cosa a qualcuno Victor Hugo D’estate si cambia più di quanto si pensi, e siccome è toccato a me questo numero di Settembre

Ego

Ego

> la frase ritengo mandorli profonde verità. Nel penetrare l’ego con tre coordinate lo determiniamo, viceversa l’aggettivo libero, nella sua essenza più pura, che non ha la velleità di racchiudere pur l’ego bensì di superarlo, ci lascia basiti ed attoniti ad infinite possibilità. Nei corpi cavernosi nascono le spemi e chi ha il coraggio di

  • Francisco_de_Goya_y_Lucientes_-_Fire_at_Night_-_WGA10017.jpg

Riscatto di LES

RISCATTO di les   La menzogna si infila nelle debolezze vermina mostruose diaboliche divisioni pascendo le cancrene dei cuori del genere e ora esplodi verità Riscatto di LES Loris Elio Sardelli