Spazio Tempo

Spazio Tempo

        Io ero’e qui qua nd’anche li a scher strali neri In o’so’gni luo’go e gni tem’po’ te e cuor io vol’ es ed er r o è        

vent’uno filo

vent’uno filo

    s’vol g’ere il filo de l’ am’ore ed ore ed ore si che se so’gno’si’a frantumi i ven’ti e me apo’stoli di i’n’r e realtà dolc’è silenzioso abban’dono e si vent’uno, noi        

sono in pericolo di questa vita

sono in pericolo di questa vita

    non de e evo parlare non de e evo ascoltare s o n bere e bere s o n digitare e digitare non devo guardare ma guardare   sono in pericolo di questa vita   non de e evo camminare non de e evo fermarmi s o n dormire e dormire s o