CONCORDIA da de MORTE
Soggetto 5
Originalità 5
Profondità 5

lá da dove salpasti ri torni ad affon dare il cuo re dol c’é dell’ani me frang ere flutti che spira le di cor pi grechi e umani tà tu t te assor dante soffice re spiro at te sa silente de a r mare ora giac’é ripo sano a eterna mente in pace tu ..

Summary 5.0 great
Soggetto 3
Originalità 4
Profondità 5
Summary rating from 1 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 4.0 great

CONCORDIA da de MORTE

lá da dove salpasti
ri torni ad affon dare il cuo re
dol c’é dell’ani me frang ere flutti
che spira le di cor pi grechi e umani tà tu t te
assor dante soffice re spiro
at te sa silente de a r mare
ora giac’é
ripo sano a eterna mente in pace
tu e me odi e amori
mio cuo re e nei marini fio ri
per ser ba ta da me moria sia
lunga i storia anela ta mia
con corde vibr ante
senza mete e tempi
ri nascita
di quel piano creato re nota
son n o ante
a quel che di qui abbian visto
e quel che l’abisso cono sce
di mister d’amore celare
affondare
de de materia
e in a mar
ritornare a volare

Related posts

Fenomenologia di Carl Brave e Franco 126

Fenomenologia di Carl Brave e Franco 126

  Nell'ultimo mese circa in Italia è scoppiato un nuovo fenomeno musicale: si tratta del duo romano composto da Carl Brave e Franco 126, due ragazzi cresciuti a Trastevere che hanno deciso di iniziare insieme ad altri amici a fare musica, e lo hanno fatto con costanza fino a diventare in...

Brevi pensieri sociali #2

Brevi pensieri sociali #2

  Nietzsche è, non solo in quanto filosofo bensì in quanto educatore morale, un momento del percorso che un intellettuale deve compiere. Tuttavia va riconosciuto che non può essere il momento ultimo. La condanna cinica che opera nei confronti del mondo è un peso troppo grande da sostenere...

La necessità di rinascita della politica giovanile

La necessità di rinascita della politica giovanile

  La morte della politica nel mondo giovanile   Oramai è chiaro: i giovani non si interessano di politica, anzi la disprezzano, percependola come un mondo lontano e noioso che non influenza la loro vita e per cui, di conseguenza, non provano alcun genere di interesse, né si sentono...

Leave a comment